Il nuovo processore A12 degli iPhone 2018, più veloce del 20% e con un risparmio maggiore di energia

Il nuovo processore A12 degli iPhone 2018, più veloce del 20% e con un risparmio maggiore di energia

Anche se mancano diversi mesi alla presentazione della line-up 2018 degli iPhone, alcuni interessanti dettagli sono trapelati, non da fonti casuali o incerte ma addirittura dalla TSMC, l’azienda produttrice delle CPU usate da Apple.
Dalle informazioni trapelate sembra che il nuovo Processore A12 avrà due importanti caratteristiche, sarà almeno del 20% più veloce e utilizzerà niente meno che il 40% di energia in meno.



Come fa il Processore A12 ad essere più veloce del 20%?

Nel 2018 TSMC ha generato un’autentica svolta, ovvero il passaggio di processori da 10nm a processori di 7nm, in poche parole, una minor distanza tra i componenti comporta un aumento delle prestazioni e una riduzione del consumo di energia.
Con un processore da 7nm. Oltre alle particolarità elencate e già soddisfacenti, l’iPhone potrebbe addirittura garantire risultati migliori nell’utilizzo e nella durata della batteria.
Per sapere con certezza quali vantaggi porterà il Processore A12 e le soddisfazioni che ci presenterà Apple, non ci resta che attendere.
Seguiteci, vi terremo costantemente aggiornati.

 

Se il nostro articolo Il nuovo processore A12 degli iPhone 2018, più veloce del 20% e con un risparmio maggiore di energia ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici, inoltre, se desideri non perdere le notizie e gli articoli di Newsie Tech t’invitiamo a iscriverti alla nostra newsletter e/o a seguirci sulle nostre pagine social.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *