WebAuthn, lo standard che sostituirà le password usate nel Web

WebAuthn, lo standard che sostituirà le password usate nel Web

WebAuthn, acronimo di Web Authentication, altro non è che un nuovo standard rilasciato dalla Fido Allicance e dal W3C per l’autenticazione nel Web e che sul lungo periodo ha l’intento di sostituire l’uso delle password.
Causa anche i vari furti di credenziali, oltre a qualche utente troppo distratto da ricordare i propri dati di accesso o usare sempre quelli per ogni account, le aziende tecnologiche non amano particolarmente le password, preferirebbero altresì che esse siano sostituite da apparecchiature biometriche, Dongle USB o riconoscimento facciale.



Cos’è WebAuthn?

WebAuthn, alias Web Authentication, è un sistema che permette la creazione di credenziali particolarmente crittografate e univoche per ogni sito Web ma che permette un accesso a ognuno di essi tramite sistemi di autenticazione Fido, vale a dire impronte digitali, riconoscimento facciale, Dongle USB, ecc.



Che cosa cambia all’utente usare WebAuthn piuttosto che le password?

Oltre alla semplicità di accesso a ogni sito Web, quindi invece di scrivere nome utente e password, appoggiare un dito su di un apposito lettore, farsi inquadrare da una Webcam o simili, l’utente sarà anche protetto perché, dietro alla sua connessione ci sarà una password univoca ad alta crittografia.
Il Browser che supporta le specifiche di WebAuthn provvederà inoltre a gestire l’informazione e sbloccare le credenziali di quel determinato sito Web, rendendo inoltre inutile il furto delle credenziali di accesso, oltre che altamente complicato.



Chi appoggia il progetto WebAuthn?

Aziende leader nel settore della tecnologia come Microsoft, Google, Mozilla e Opera hanno già annunciato il loro impegno nel supportare WebAuthn nei rispettivi Browser.
Web Authentication per ora è già disponibile in Mozilla Firefox e sembra che entro pochi mesi WebAuthn sarà disponibile anche per gli altri Browser interessati nel progetto.

 

Se il nostro articolo WebAuthn, lo standard che sostituirà le password usate nel Web ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici, inoltre, se desideri non perdere le notizie e gli articoli di Newsie Tech t’invitiamo a iscriverti alla nostra newsletter e/o a seguirci sulle nostre pagine social.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

The following GDPR rules must be read and accepted:
This form collects your name, email and content so that we can keep track of the comments placed on the website. For more info check our privacy policy where you will get more info on where, how and why we store your data.